Box one: gli strumenti adeguati per gestirlo aprile 14, 2018 at 8:20 am

Con Box one si avranno grandi risultati in poco tempo

In un mercato con margini di profitto sempre più bassi per le aziende diventa necessario dotarsi degli strumenti adeguati come Box one per implementare gradualmente solo le funzioni strettamente necessarie. Non si dovrà quindi acquisire per forza tutto il pacchetto e questo rappresenta un risparmio di risorse e di tempo non indifferente. I diversi moduli di Box One sono tutti interconnessi proprio per favorire l’integrazione gestionale delle diverse aree dell’azienda e consentire così una gestione univoca di tutte le informazioni. Perché quindi le piccole e medie aziende dovrebbe scegliere proprio Box One? Innanzitutto perché in questo modo potranno evadere in pochi minuti la domanda crescente di preventivi, poi perché potranno aggiornare in tempo reale i costi di produzione e ottenere una panoramica il più possibile completa e puntuale di tutti i reparti e della situazione economica aziendale. Si tratta di un prodotto completo che è nato dopo anni di esperienza grazie alla sinergia degli sforzi di programmatori e imprenditori proprio per semplificare il lavoro delle aziende e gestire la complessità.

I punti di forza di Box one

Uno dei punti di forza universalmente riconosciuti di Box One è la gestione dei preventivi, infatti le aziende che sono sprovviste degli strumenti giusti finiscono per essere travolte dalla complessità. Box One offre la possibilità concreta di preventivare in modo rapido gli articoli per i quali è già stata definita una scheda tecnica oppure di costruire dei preventivi di nuovi imballaggi a struttura semplice o complessa. Basteranno pochi click e pochi secondi per ottenere un preventivo, ridurre i tempi di produzione, ottimizzare le risorse e incrementare la produttività. Nel mondo odierno occorre essere rapidi ed efficaci per rispondere rapidamente a domande di clienti che diventano sempre più esigenti, proprio da questa necessità nasce Box One, lo strumento perfetto per raccogliere molteplici richieste che provengono dai clienti, evitare che le informazioni vengano perse o riportare erroneamente. Le piccole e medie aziende che utilizzano Box One potranno inserire le richieste dei clienti direttamente nel sistema diventando così immediatamente patrimonio dell’azienda.

Grazie a Box one si avrà la possibilità di ottenere grande successo

La gestione richieste di Box One consente anche di informatizzare sin da subito le esigenze del cliente sia a livello tecnico che di quantità e di attivare un workflow aziendale fornendo delle rispose rapide e puntuali utili per massimizzare i ricavi e valorizzare le risorse investite. Merita una menzione a parte quando si parla di Box One anche il modulo di avanzamento attività, uno strumento collaborativo pensato per ottimizzare e armonizzare le attività svolte dai singoli uffici e per conoscere in qualsiasi momento l’effettivo stato di avanzamento di un lavoro. Le pmi possono utilizzare Box One anche per rilevare e costificare i tempi di esecuzione di ogni determinata attività, comprese quelle di studio e progettazione, dando così la possibilità di conoscere la reale redditività di ciascun progetto, di automatizzare le procedure e di minimizzare la possibilità di commettere errori. Box One include anche un modulo di gestione degli ordini di produzione costituito da un servizio batch per la creazione automatica delle commesse di produzione da una applicazione per il lancio manuale a seguito dell’inserimento degli ordini dei clienti.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/buiop924/public_html/wp-includes/class-wp-comment-query.php on line 405

Leave a Reply