Olio essenziale di pino cembro: di cosa si tratta Set 13, 2018 at 2:44 pm

Acquistare l’olio essenziale di pino cembro è una buona spesa

Il Pino cembro è un albero sempreverde aghifoglie di genere Pinus che cresce sull’arco alpino e in particolar modo in Trentino Alto Adige. Le proprietà benefiche per l’organismo dell’olio essenziale di Pino cembro sono note ormai da diversi anni e sono state recentemente confermate da una ricerca condotta dall’istituto austriaco Joanneum che ha dimostrato come le persone che dormono in letti di Cirmolo, altro nome del Pino cembro, si risvegliano molto più riposati rispetto agli altri. Questo albero cresce tra i 1600 e i 2000 metri e quindi si giova della salubrità dell’aria e della giusta quantità di vento. L’olio essenziale di Pino Cembro viene ricavato esclusivamente tramite dei procedimenti esclusivamente naturali ed è ottimo per ravvivare l’aroma naturale del cuscino o del legno cembro. L’olio ha un gusto balsamico e molto rinfrescante, non a caso viene utilizzato per migliore la qualità dell’aria mediante diffusori, lampade di fragranza ed evaporatori.

Come agisce l’olio essenziale di pino cembro?

Azionando il diffusore prima di andare a dormire si potrà conciliare il sonno, proprio per questo l’olio essenziale di Pino cembro viene utilizzato soprattutto da chi soffre di disturbi nel sonno. Non è finita qui, si può utilizzare l’olio essenziale di Pino cembro per molti scopi, anche per rimuovere rapidamente gli odori sgradevoli dagli ambienti domestici. In pochi minuti il delicato aroma dell’olio essenziale risalterà in ogni ambiente e regalerà delle note fresche in grado di migliorare il benessere individuale. I diffusori con olio essenziale di Pino cembra vengono utilizzati molto spesso in saune e bagni turchi oppure vengono mescolati con oli da massaggio e creme per alleviare tensioni e contratture muscolari. L’olio essenziale è perfetto da utilizzare in caso di lievi dolori muscolari, stiramenti e piccole contusioni o per riattivare la circolazione sanguigna tramite massaggi specifici.Il segreto per esaltare al meglio le straordinarie proprietà dell’olio essenziale di Pino cembro è quello di dosarlo attentamente così da minimizzare gli sprechi e massimizzare i benefici. Basteranno solamente poche gocce di olio essenziale di Pino cembro per ottenere i risultati desiderati e far durare a lungo una singola boccetta. Andando nel dettaglio è possibile utilizzare l’olio essenziale per inalazione versando un paio di gocce in 2 litri di acqua bollente e inalando il vapore oppure utilizzando una lampada profumata.

Come viene prodotto l’olio essenziale di pino cembro?

Per realizzare un olio da massaggio bisognerà invece mescolare una decina di gocce di olio essenziale di Pino cembro con 100 ml di olio vegetale. Se invece si desidera realizzare un infuso per sauna si dovranno versare dalle 5 alle 10 gocce di olio essenziale sulle palle di ghiaccio oppure mescolarle con mezzo litro di acqua da gettata. Il Pino cembro consente anche di regolarizzare e abbassare il battito cardiaco e di migliorare il benessere delle persone che soffrono di disturbi della respirazione come asma o tosse del fumatore. Dormire è molto importante per il benessere dell’individuo e sarebbe cosa buona e giusta cercare di favorire il sonno in modo del tutto naturale. L’olio essenziale di Pino cembro agisce direttamente anche sul sistema nervoso andando a favorire una maggiore tranquillità e serenità.