Category / Salute

Centro medico polispecialistico Milano: i consigli degli specialisti novembre 2, 2017 at 10:53 am

Tutte le cure del centro medico polispecialistico Milano sono a vostra disposizione

Il centro medico polispecialistico a Milano è la soluzione ideale per tutti coloro che avessero necessità di prenotare rapidamente una visita specialistica sia a scopo preventivo che per individuare la causa di eventuali patologie più o meno gravi. Il personale del centro medico polispecialistico Milano è formato da specialisti di comprovata esperienza che metterà tutta la propria competenza a completa disposizione dei pazienti. Prenotare una visita presso il centro medico polispecialistico a Milano è semplice e sicuro e consentirà ai pazienti di trovare una soluzione adeguata alle proprie necessità. Uno dei segreti del successo del centro medico polispecialistico a Milano è la sua capacità di soddisfare anche i bisogni relazionali grazie alla propensione a instaurare relazioni tra medici e pazienti improntate su fiducia e ascolto reciproco.  Presso il centro medico polispecialistico di Milano sarà possibile prenotare visite specialistiche di cardiologia, pneumologia, fisioterapia, urologia, odontoiatria, proctologia, fisiatria, dermatologia, oculistica, ginecologia e così via, questo a significare come ogni paziente troverà esattamente ciò che sta cercando in modo rapido e soprattutto con la garanzia di rivolgersi esclusivamente a professionisti trasparenti e motivati.

Qual è il dogma che persegue il centro medico polispecialistico Milano?

Il centro medico polispecialistico a Milano crede fermamente nell’importanza di garantire ad ogni paziente efficacia, efficienza e soprattutto qualità dei servizi erogati. Ogni paziente si vedrà garantito un sistema di prenotazione di visite ed esami specialistici efficiente e il centro medico polispecialistico di Milano garantisce anche di cercare continuamente di incrementare le collaborazioni che portino all’accreditamento di nuove forme di fondi e assicurazioni private. Ovviamente il centro medico polispecialistico Milano crede anche nell’eguaglianza, e quindi fa in modo che tutti i cittadini abbiano uguale accesso a cure e servizi senza alcuna distinzione di razza, religione o opinioni politiche. Il centro medico polispecialistico a Milano è anche sinonimo di imparzialità in quanto garantisce che non si verifichino favoritismi nell’erogazione dei servizi sanitari e di erogare le prestazioni nel modo più tempestivo e continuo possibile. Anche il giudizio da parte degli utenti conta per il centro medico polispecialistico a Milano che presta la massima attenzione a eventuali reclami per potersi migliorare sempre di più e offrire servizi sempre più soddisfacenti.

Le certificazioni ottenute dal centro medico polispecialistico Milano

Chi avesse ancora dei dubbi circa la serietà del centro medico polispecialistico a Milano dovrebbe anche sapere che ha ottenuto dal TUV Hessen la certificazione di qualità ISO 9001:2008 e la certificazione relativa all’assistenza domiciliare socio-sanitaria e alla vendita di prodotti parafarmaceutici. Insomma, il centro medico polispecialistico a Milano può essere visto come un riferimento da parte di tutti i pazienti reali o potenziali che vogliono sottoporsi a visite specialistiche per monitorare il proprio stato di salute rapidamente ed eventualmente avere un parere da parte di specialisti di comprovata esperienza. Il centro medico polispecialistico Milano consente ai pazienti di accedere a agevolazioni in quanto tutte le sue strutture sono convenzionate con i principali Enti, fondi sanitari integrativi, casse mutue di assistenza e network assicurativi. Da non sottovalutare anche la possibilità di godere dei servizi offerti da un team di infermieri professionali che potranno eseguire la misurazione della pressione, iniezioni, medicazioni e tutta una serie di prestazioni infermieristiche di qualità.

Studio dentistico Milano: i trattamenti e le prestazioni ottobre 13, 2017 at 8:28 am

Di cosa si occupa lo studio dentistico Milano

Presso lo studio dentistico a Milano i pazienti troveranno specialisti di comprovata esperienza che sapranno studiare e monitorare la situazione generale e trovare soluzioni specifiche sulla base delle patologie di ciascuno.  E’ possibile rivolgersi allo studio dentistico Milano per eseguire una visita e trovare una cura per ogni problema di funzione masticatoria compromessa. Non solo, lo studio dentistico a Milano si occupa anche di estetica del sorriso, di medicina e ortodonzia invisibile e di tutte le patologie generiche del cavo orale. Nello studio dentistico di Milano i pazienti troveranno un team di igieniste dentali che li seguiranno in ogni momento accompagnandoli con professionalità ad ogni trattamento. Tra i servizi di odontoiatria erogati dallo studio dentistico a Milano ci sono la visita di valutazione, l’ablazione del tartaro, l’estetica del sorriso, l’endodonzia, l’Invisalign, la conservativa e le protesi fisse e mobili.

Come sono eseguite le visite presso lo studio dentistico Milano

La prima visita è molto importante e viene eseguita presso lo studio dentistico Milano. Si tratta del primo approccio tra medico e paziente ed è importante per procedere con la valutazione della salute del cavo orale. La visita di controllo che si esegue nello studio dentistico a Milano potrebbe rendere necessaria anche una indagine radiografica digitale. Una volta finita la prima visita, il medico specialista parlerà col paziente ed effettuerà una diagnosi completa sulla salute del cavo orale proponendo le soluzioni per risolvere le patologie evidenziate. Presso lo studio dentistico a Milano si esegue anche l’ablazione del tartaro, una pratica anche conosciuta come pulizia dei denti. Consiste in un atto terapeutico pratico finalizzato al mantenimento della salute del cavo orale in tutte le sue componenti (osso, gengive, legamenti parodontali). Non è possibile decidere prima il numero delle sedute di igiene orale in quanto tale numero varierà dall’effettiva situazione del cavo orale. Sarà l’igienista dentale operante presso lo studio dentistico Milano a suggerire la frequenza delle sedute di igiene orale per ogni paziente sulla base di tutta una serie di parametri che vanno dalla disposizione dei denti fino all’igiene orale personale, allo stato di salute delle gengive e dei fattori predisponenti alla formazione di tartaro. Un soggetto che gode di una perfetta salute del cavo orale dovrebbe sottoporsi a una seduta presso uno studio dentistico a Milano ogni sei mesi. L’estetica del sorriso è utile per ottenere dei denti bianchi e un sorriso sano.

Cosa si potrà correggere di difetto visivo, rivolgendosi allo studio dentistico Milano

Nello studio dentistico a Milano grazie all’odontoiatria estetica si potranno correggere gran parte dei difetti del sorriso di una persona. Si tratta di trattamenti estetici che servono a ottenere un sorriso perfetto come lo sbiancamento dentale, le faccette e l’ortodonzia invisibile. Nello studio dentistico a Milano si realizzano anche trattamenti di odontoiatria conservativa per curare i denti interessanti dalla carie e chiudere le cavità risultati dall’eliminazione dello smalto. Nello studio dentistico Milano si realizzano anche trattamenti di endodonzia, quella branca di odontoiatria che si concentra sulla terapia dell’endodonto, lo spazio all’interno dell’elemento dentario che contiene la polpa dentaria. Molto apprezzati anche i trattamenti Invisalign che si realizzano presso lo studio dentistico di Milano e che vengono realizzati su misura sulla base dell’arcata dentale del paziente così da garantire sempre il massimo del comfort.+

Impianti a carico immediato Torino: i migliori disponibili sul mercato ottobre 5, 2017 at 8:15 am

Tanti impianti a carico immediato Torino alla vostra portata

Gli impianti a carico immediato a Torino sono sempre più diffusi tra i pazienti in quanto rappresentano una sicurezza oltre che una soluzione che fa della rapidità e della comodità i propri indiscussi punti di forza. Sono già moltissimi i pazienti che si sono sottoposti a visite specialistiche e hanno deciso di utilizzare gli impianti a carico immediato per risolvere tutta una serie di problematiche in modo definitivo e decisamente apprezzabile. E’ possibile installare i denti fissi presso i centri odontoiatrici specializzati poco tempo dopo l’inserimento dei moderni e sicuri impianti a carico immediato Torino. Gli impianti a carico immediato a Torino possono essere di vario genere e possono servire per la sostituzione di denti singoli, per risolvere alcune lacune estetiche di piccola entità e anche per sostituire l’arcata dentaria totale. In poche ore sarà quindi possibile eliminare le protesi mobili in modo definitivo e trovare una soluzione anche per quei denti che si pensavano irrecuperabili.

Tanti impiianti a carico immediato Torino per le varie esigenze

I pazienti che hanno deciso di farsi installare gli impianti a carico immediato hanno così potuto risolvere in poco tempo i problemi derivanti da una estetica non soddisfacente, acquisendo così un prezioso benessere psicofisico senza effetti collaterali di alcun tipo. Ovviamente l’intervento di installazione degli impianti a carico immediato Torino viene eseguito in totale sterilità e in centri specializzati dotati di una sala chirurgica attrezzata e dotata di tutto lo strumentario tecnologico necessario. I pazienti che vogliono sottoporsi a un intervento di installazione di impianti a carico immediato Torino o in altre località italiane troveranno anche delle comode salette private dove poter riposare assieme ad accompagnatori e parenti in attesa della consegna delle protesi. Possiamo quindi parlare degli impianti a carico immediato a Torino come di una tecnica implantologica all’avanguardia che è particolarmente consigliata per superare rapidamente gli inestetismi e per consentire una immediata riabilitazione della funzionalità masticatoria dei pazienti. Non solo, gli impianti a carico immediato Torino permette anche di garantire un ottimo risultato estetico a livello fisionomico.

In cosa si differenziano gli impianti carico immediato Torino

Gli impianti tradizionali di solito prevedono tempi di attesa molto lunghi che arrivano fino a sei mesi una volta posizionato l’impianto; oggi invece con gli impianti a carico immediato a Torino le protesi dentarie sono pronte per essere posizionate sin da subito, e questo con gran vantaggio del paziente che potrà godere di denti perfettamente funzionanti sin da subito. Già poche ore dopo l’intervento chirurgico sarà possibile posizionare la protesi dentaria in completa sicurezza per il paziente. Ottenere delle informazioni dettagliate sugli impianti a carico immediato a Torino è molto semplice, basta contattare direttamente uno dei centri specializzati per ottenere una consulenza gratuita e risposte a ogni eventuale dubbio o curiosità. Gli impianti a carico immediato Torino sono la scelta perfetta per ottenere in tempi brevi ottimi risultati dal punto di vista estetico e sono realizzati esclusivamente con i migliori materiali presenti sul mercato. Gli impianti a carico immediato a Torino non possono essere applicati a soggetti che soffrono di bruxismo o che non hnno un buon bilanciamento occlusale e un corretto piano occlusale masticatorio.

Studio fisioterapia Milano: quali trattamenti vengono eseguiti settembre 20, 2017 at 8:49 am

Rivolgetevi agli specialisti dello studio fisioterapia Milano per una visita accurata

Lo studio di fisioterapia a Milano rappresenta un luogo dove sottoporsi in completa sicurezza a una visita specialistica e a eventuali trattamenti di riabilitazione con patologie in ambiti viscerale, scheletrico, muscolare e neurologico. Presso il più valido e riconosciuto studio fisioterapia Milano i pazienti troveranno un personale altamente qualificato che è specializzato nel recupero di determinate patologie mediante l’uso di strumenti come la terapia fisica, la terapia manipolativa, la massoterapia e la terapia muscolare. Gli specialisti dello studio di fisioterapia a Milano sono tutti dotati di grande esperienza sul campo e operano in perfetta sinergia con ortopedici e fisiatri della struttura così da individuare meglio il percorso di cura ottimale da seguire per ciascun paziente. Una volta visitato uno studio fisioterapia Milano, il paziente dovrà affrontare un percorso fatto di diversi step che includono la valutazione funzionale, la riabilitazione reumatologica, neurologica, traumatologica, ortopedica e la anche la rieducazione posturale. Facendo un esempio concreto lo studio di fisioterapia a Milano offre tutta una serie di trattamenti che vanno dalla terapia manuale fino al bendaggio e alle terapie fisiche strumentali.

Analizziamo la terapia manuale eseguita dallo studio fisioterapia Milano

La terapia manuale eseguita nello studio di fisioterapia a Milano permette di prevenire, valutare e trattare tutte le problematiche dell’apparato muscolo scheletrico grazie all’uso delle mani. Non solo, si tratta di una tecnica che permette una valutazione completa della situazione del paziente in quanto consiste nel mettere in relazione la disfunzione vera e propria con i sintomi del paziente. La terapia manuale dello studio di fisioterapia a Milano riesce anche ad adattarsi al trattamento riabilitativo e post operatorio per patologie della colonna vertebrale, miotendinee e per interventi al ginocchio, spalla o anca. Le terapie fisiche strumentali dello studio fisioterapia Milano hanno invece l’obiettivo di intervenire nel percorso di cura del paziente e di ridurre la sintomatologia dolorosa utilizzando strumentazioni elettriche in grado di andare a lavorare anche sugli effetti infiammatori delle diverse patologie. Tra le terapie fisiche strumentali disponibili presso le strutture dello studio di fisioterapia a Milano ci sono la magnoterapia a lettino, gli ultrasuoni a massaggio e immersione, l’elettroterapia e la ionoforesi.

Cosa dire in merito alla tecnica di bendaggio praticata dallo studio medico Milano?

La tecnica di bendaggio è invece molto utile per quanto riguarda la prevenzione e la cura delle lesioni muscolo-tendinee dell’adulto e degli sportivi. Si tratta di un tipo di fasciatura dinamica che utilizza un cerotto elastico di rinforzo per agevolare il movimento fisiologico di un’articolazione. Non solo, il bendaggio arresta anche qualsiasi forza che possa causare alla struttura che si vuole proteggere.  Nello studio di fisioterapia a Milano si esegue anche la tecnica del linfodrenaggio, ovvero una particolare tecnica di massaggio che viene praticato nelle zone del corpo caratterizzate da una eccessiva riduzione della circolazione linfatica. Il linfodrenaggio viene utilizzato per favorire il drenaggio dei liquidi linfatici dai tessuti mediante dei movimenti circolari, rotatori e di pompaggio alternati con una frizione erogatrice.  Così facendo verranno introdotti leucociti e immunoglobuline nel sangue. Infine nello studio fisioterapia Milano si esegue anche la rieducazione posturale globale, una metodologia seguita dai fisioterapisti per la correzione dei deficit posturali e che prevede una iniziale osservazione del paziente per individuare gli atteggiamenti errati alla base dei difetti posturali.

Intervento laser occhi: una soluzione per guarire esiste gennaio 2, 2017 at 8:51 am

Come viene eseguito l’intervento laser occhi e a chi rivolgersi? Ecco le risposte

Sottoporsi a un intervento può spaventare in molti ma non deve preoccupare, soprattutto qualora ci si affidasse ai migliori e più grandi esperti per quanto concerne il campo dell’oculistica, i quali hanno senz’altro tutti gli strumenti per riuscire a risolvere ogni disturbo in modo semplice e senza che vi sia alcuno strascico del disturbo. L’intervento laser occhi è sicuro e consentirà a coloro che vi si sottopongono di non avvertire più alcun disturbo connesso alla patologia: basterà davvero poco tempo, sotto la guida e la supervisone degli esperti nel campo dell’oculistica,per eliminare il problema che vi affligge alla radice, eliminando così non solo i sintomi bensì la causa del problema. Curare i sintomi in molti casi è semplice: basta analizzarli e trovare la cura consigliata dai professionisti, fare uno o più trattamenti e si potrà stare meglio. Molto più difficile è individuare, nella maggioranza dei casi, la causa che ha innescato il disturbo: alcune sono insidiose e difficili da trovare, altre nel frattempo che si riescono a individuare possono portare a un peggioramento della condizione di salute e causare un disagio crescente molto insidioso. L’intervento laser occhi rappresenta la soluzione maggiormente adottata che consentirà di stare finalmente bene, senza più sintomi e senza che vi siano più cause che determinano la presenza del disturbo, quindi una vittoria completa e un benessere complessivo per la persona che, sino a quel momento, avvertiva i disturbi sopracitati. Ovviamente a seconda del problema alla vista si possono avvertire diversi sintomi, da quelli standard come una difficoltà di concentrazione, stanchezza e pesantezza agli occhi, a lampi di luce agli angoli degli occhi, vista appannata e offuscata e molto altro ancora.

A seconda del disturbo che ha interessato la vista si possono avvertire sintomi diversi, e questi possono essere risolti, dopo aver diagnosticato ovviamente di quale tipologia sono, con un intervento laser occhi. Questo intervento può essere ovviamente diverso a seconda del disturbo da eliminare ed è cura del professionista stabilire quale sia il migliore in base ai sintomi che si avvertono e al livello di estensione della patologia. Qualora infatti essa fosse proprio all’inizio sarà possibile fare un intervento laser occhi superficiale, eliminando il disturbo ma senza andare a intaccare la struttura inferiore dell’occhio, mentre nel caso in cui il disturbo fosse molte esteso potrebbe rendersi necessario andare più in profondità. Inutile specificare come in quest’ultimo caso si dovrà contare un aumento del tempo per quanto concerne il recupero post operatorio rispetto alle prima tipologia di intervento.

Grazie a un intervento laser occhi mirato molte persone sono riuscite a guarire definitivamente e a stare nuovamente bene, potendo contare sulla loro vista come prima che il problema interessasse uno o entrambi gli occhi. Ci sono varie soluzioni di intervento laser agli occhi e quello che occorre fare è contattare uno specialista in modo da capire quale operazione sia migliore in base alla prrpia problematica, così da capire inizialmente come muoversi e a quale struttura specializzata rivolgersi per una visita e per chiedere di poter effettuare l’operazione.

Osteopatia Torino: una disciplina olistica riconosciuta ottobre 6, 2016 at 10:06 am

Grazie alle cure di osteopatia Torino si ricomincerà a stare bene

Anche se si colloca al di fuori della medicina convenzionale, l’osteopatia è un sistema olistico di cure che è riconosciuto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e permette ai pazienti di Torino e non solo di raggiungere o conservare il benessere psicofisico mediante l’applicazione di cure specifiche volte a stimolare i meccanismi di salute presenti all’interno del nostro organismo. Chi si rivolge alle cure di osteopatia Torino può curare con successo tutta una serie di condizioni cliniche anche chiaramente spetterà all’osteopata suggerire il giusto percorso sulla base delle esigenze specifiche di ciascun paziente. L’osteopatia è un complesso di cure interamente basato su conoscenze scientifiche specifiche e moltissimi a Torino hanno deciso di rivolgersi a centri specializzati per un consulto. L’osteopatia considera gli uomini come un insieme di spirito, mente e corpo, e di conseguenza le cure riescono già dopo poche sedute a ripristinare il giusto equilibrio tra le singole parti dell’organismo, facendo sì che interagiscano con l’insieme mediane il movimento. Con l’osteopatia a Torino moltissimi pazienti hanno potuto constatare dei fattivi miglioramenti del proprio benessere personale, proprio per questo il consiglio è quello di recarsi nei centri specializzati per sottoporsi a una serie di esami accurati come l’analisi della postura e la palpazione.

L’osteopata eseguirà questi esami per riuscire esattamente a individuare la natura delle patologie de paziente. Una volta eseguiti tutti i test e gli esami del caso l’osteopata proporrà una possibile soluzione al paziente anche sulla base del suo stile di vita, dell’età, del sesso e della natura della patologia. A Torino nei centri specializzati in osteopatia è possibile eseguire trattamenti con tecnica manuale in modo così da rigenerare in tempo breve le corrette condizioni fisiologiche. Quando si parla di osteopatia è importante capire che si parla di tecniche che sono state espressamente elaborate per favorire il naturale processo di guarigione dell’organismo. Del resto l’osteopatia è sempre più considerata come una soluzione praticabile a Torino in quanto gode di una esperienza di oltre un secolo in quanto venne ideata e fondata da Andrew Taylor Still nel 1874.

Alla base del concetto di osteopatia vi è il concetto che molte patologie possano essere curate modificando la postura corporea. Secondo questo sistema di cure infatti la postura interferisce direttamente con l’attività nervosa e con la circolazione del sangue. Tutti coloro che volessero rimuovere in modo concreto tutti gli ostacoli posturali che si frappongono al benessere possono recarsi nei centri specializzati di osteopatia Torino, dove troveranno specialisti che riusciranno a ripristinare l’equilibrio del corpo umano elaborando dei percorsi personalizzati. Anche quelli che a Torino soffrissero di disturbi inerenti l’apparato neuro-muscolo-scheletrico o cranio-sacrale e viscerale possono fare pieno affidamento all’osteopatia per trovare soluzioni concrete già dopo pochissime sedute. Ovviamente l’osteopatia a Torino è altrettanto consigliata anche solo per coloro che volessero conservare un buono stato di forma e di salute complessiva, o per limitare il rischio dell’insorgere di patologie e abbassare le probabilità di subire conseguenze da eventi traumatici. Tra le tecniche di osteopatia più utilizzate nei centri specializzati di Torino ci sono quelle fasciali, cranio-sacrali e viscerali.

 

Glaucoma Milano: curarsi con il laser settembre 21, 2016 at 10:11 am

La guarigione del glaucoma a Milano è alla portata di tutti!

Il glaucoma è una patologia oculistica che viene causata da un aumento della pressione arteriosa all’interno dell’occhio. Questo provoca dei progressivi danni al nervo ottico che si manifestano con una notevole difficoltà a mettere a fuoco le immagini che compaiono nel campo visivo e, a lungo andare, si può rischiare di perdere la vista a causa dell’aggravamento del glaucoma. Ciò può avvenire in tempi anche relativamente rapidi se viene prodotto troppo umor acqueo che va a premere sul nervo ottico, incaricato di trasmettere i segnali visivi al cervello per essere elaborati. La cura del glaucoma Milano permette di identificare prontamente la patologia e di iniziare un percorso di trattamento che sia in grado di evitare un peggioramento veloce del glaucoma, quindi di farlo stabilizzare per intervenire farmacologicamente e chirurgicamente.

Nei programmi di prevenzione e sensibilizzazione sul glaucoma Milano vengono indicati quali possono essere dei sintomi indicatori dell’esistenza di un glaucoma. Questi sintomi e segnali sono i seguenti: mal di testa, lacrimazione, gonfiore delle palpebre, dolore agli occhi, anisocoria, cecità notturna, fotofobia, nausea, occhi arrossati, pressione intraoculare elevata, scotomi, restringimento del campo visivo, riduzione della vista e visione offuscata. In presenza di più di questi sintomi si consiglia di recarsi presso un centro per la diagnosi e la cura del glaucoma Milano per cominciare l’iter di accertamento.

Si possono differenziare due tipi di glaucoma: quello acuto e quello cronico. Quello acuto ha una sintomatologia evidente e dolorosa mentre quello cronico può essere riconosciuto solo quando il glaucoma è troppo grave. Per giungere prontamente alla diagnosi del glaucoma a Milano vengono effettuati l’oftalmoscopia, la misurazione della pressione intraoculare e l’esame del campo visivo. Già dai risultati di questi accertamenti si può avere un quadro più chiaro sulla situazione e discriminare se si è presenza o meno di un glaucoma e di quale tipo.

Una volta che sia stato diagnosticato un glaucoma ci sono differenti strade che si possono percorrere per evitare un peggioramento del quadro sintomatologico e la progressiva perdita della vista. Dato che il glaucoma è una patologia dovuta all’aumento spropositato della pressione intraoculare, per stabilizzare questa malattia occorre ridurre la pressione interna dell’occhio grazie a farmaci, laser o interventi chirurgici che sono ampiamente utilizzati nella pratica dei centri specialistici oculistici che si occupano di glaucoma Milano.

Per quanto riguarda l’impiego di farmaci questi sono solitamente dei betabloccanti che hanno il compito di arrestare l’avanzamento del glaucoma grazie e una graduale diminuzione della pressione intraoculare. Possono essere impiegati anche farmaci a base di prostaglandine che però risultano dannosi per i soggetti con asma, aritmie e blocchi atrioventricolari. La cura farmacologica però può essere insufficiente a contrastare l’azione dell’elevata pressione intraoculare; a questo punto i centri che trattano il glaucoma a Milano consigliano di prendere in considerazione l’ipotesi dell’intervento chirurgico. Questo viene solitamente eseguito in regime ambulatoriale, anche se per la convalescenza a casa vengono indicati i colliri da utilizzare e le altre indicazioni comportamentali per favorire il recupero di tutte le funzioni dell’occhio. Durante l’operazione viene diminuita la pressione intraoculare in eccesso e vengono risolti ulteriori altre problematiche oculistiche che possono incidere sulla qualità della vista.

Operazione cataratta per eliminare qualunque sintomo settembre 14, 2016 at 2:12 pm

Grazie al laser l’operazione cataratta non farà più paura!

La cataratta è una delle patologie visive più diffuse e consiste nella progressiva opacizzazione del cristallino, una delle parti più importanti del nostro occhio in quanto funge da vera e propria lente naturale e, qualora si manifesti il problema, l’operazione cataratta è l’unica via percorribile. Una operazione per cataratta è l’unico modo per curare questa patologia in quanto non esistono cure farmacologiche o preventive. La cataratta quasi sempre sopravviene in età avanzata (dopo i 60 anni), ma sono purtroppo diffusi anche casi di cataratta congenita o derivante da traumi, dall’esposizione prolungata a fonti di calore o dall’assunzione di farmaci cortisonici (cataratta da cortisone).

Le persone che soffrono di miopia più o meno grave aumentano la probabilità di poter soffrire di cataratta, e devono quindi monitorare periodicamente i propri occhi. Il consiglio è quindi quello di sottoporsi a periodici esami presso centri oftalmici specializzati in modo così da programmare l’operazione cataratta con l’oculista nel momento più opportuno. Quando si soffre di cataratta si subisce una brusca diminuzione della qualità della vista consistente in una visione sfuocata o difficoltosa di fronte a fonti di luce. Ciò avviene in quanto l’occhio affetto da cataratta ha un cristallino opacizzato che non riesce a far passare adeguatamente la luce rendendo la visione nebbiosa e indistinta. L’operazione cataratta può risolvere in modo risolutivo la patologia e avviene ormai in pochi minuti, consentendo al paziente di recuperare la corretta funzione oculare in poco tempo. L’operazione di cataratta viene spesso eseguita utilizzando la tecnica della facoemulsificazione con il laser a femtosecondi che consiste nella rimozione del cristallino opacizzato attraverso la frammentazione ad ultrasuoni.

Si tratta di una tecnica di sicuro effetto che sostituisce il cristallino opacizzato con un cristallino artificiale (o lente intraoculare), consentendo così la rimozione della cataratta. Utilizzando questa tecnica l’operazione di cataratta si risolve in meno di venti minuti e, cosa molto importante, è completamente indolore per il paziente che potrà giovare anche di una rapida guarigione e di un recupero visivo rapido e concreto. Non solo, con una operazione di cataratta con la tecnica della facoemulsificazione con laser a femtosecondi è possibile eseguire l’intervento con anestesia topica e senza necessità di utilizzare punti di sutura. Chi si sottopone a una operazione di cataratta presso un centro specializzato inoltre potrà tornare a casa in giornata senza quindi doversi necessariamente ricoverare per tempi più o meno lunghi in una struttura ospedaliera. A differenza che in passato inoltre i pazienti che affrontano una operazione cataratta devono portare la benda sull’occhio operato solo per poco tempo, al punto che questo genere di interventi può ormai considerarsi come di routine. Un tempo questo genere di interventi avveniva utilizzando aghi e bisturi mentre oggi con il laser a femtosecondi in una operazione di cataratta si può eseguire il taglio del tessuto corneale con precisione al millesimo di millimetro e monitorando sempre la sua estensione e profondità. Con il laser a femtosecondi l’operazione di cataratta è diventata semplice e sicura consentendo all’oculista di agire sempre in sicurezza e di eseguire il taglio necessario per accedere al cristallino opacizzato e frammentare la cataratta.

Visita oculistica pediatrica a Milano: dove farla? maggio 17, 2016 at 11:33 am

A chi rivolgersi, per portare i propri bambini a fare una visita oculistica pediatica a Milano?

L’importanza di affrontare una visita oculistica pediatrica è da non sottovalutarsi in quanto nei bambini il periodo che va dai sei mesi fino ai 10-12 anni è da considerarsi come assolutamente decisivo per il raggiungimento di quella che può essere comunemente chiamata come stabilità visiva. Chi volesse fissare una visita oculistica pediatrica a Milano non avrà troppi problemi in quanto esistono un gran numero di centri oftalmici specializzati nel territorio in grado di fornire un servizio di qualità e di mettere a disposizione personale altamente qualificato. In molti tendono a sottovalutare l’importanza di effettuare una visita oculistica pediatrica già nei primi mesi di vita del bambino in quanto soprattutto nei primi sei mesi di vita possono avere luogo dei danni all’apparato visivo che possono diventare irreversibili.

Dopo i primi sei mesi di vita infatti tali danni possono generare un regresso delle facoltà visive ma per fortuna se tali patologie vengono individuate per tempo è possibile sottoporsi a trattamenti per recuperare le potenzialità visive perdute. Una prima visita oculistica pediatrica a Milano può essere eseguita nei centri oculistici specializzati e generalmente viene effettuata per tutti i neonati, soprattutto quelli ad alto rischio genetico e in quelli prematuri di basso peso. Un secondo controllo specialistico viene solitamente eseguito a tutti i bambini tra i 6 e i 9 mesi, dopodichè spetterà a pediatri e genitori pianificare ulteriori visite oculistiche. Solitamente la cosa migliore sarebbe effettuare una visita oculistica pediatrica tra il secondo o il terzo anno di età in modo così da escludere la presenza di difetti o patologie oculari che possano pregiudicare un corretto sviluppo degli occhi e della vista. Lo scopo di tali visite è appunto quello di riscontrare eventuali difetti refrattivi come la miopia, l’ipermetropia o l’astigmatismo, ma anche alterazioni della motilità oculare come possono essere lo strabismo e l’ambilopia. Grazie ai recenti progressi della scienza in campo medico peraltro quasi tutte le patologie possono essere affrontate con successo soprattutto se vengono diagnosticate in tenera età, da qui l’importanza assoluta della visita oculistica pediatrica a Milano.

Spesso se i trattamenti medici successivi alla visita oculistica pediatrica non sono tempestivi si può andare incontro anche a problemi molto gravi. A effettuare la visita oculistica pediatrica a Milano è l’ortottista che esegue alcuni test in modo divertente in modo così da mettere il bambino a proprio agio e valutare così la muscolatura che muove gli occhi per verificare l’esistenza di eventuali problemi. Sarà poi di solito l’oculista vero e proprio a completare la visita e se necessario a prescrivere occhiali o esercizi che il bambino dovrà eseguire a casa o in studio per migliorare eventuali difetti visivi. E’ assolutamente importante ricordare anche l’importanza di effettuare una visita oculistica pediatrica anche verso i 5 anni di vita del bambino, poco prima dell’inizio della sua carriera scolastica, in quanto alcuni difetti visivi possono, se non corretti per tempo, influenzare notevolmente l’apprendimento scolastico. Effettuando una visita oculistica pediatrica a Milano inoltre si potrebbero anche fissare interventi con la chirurgia refrattiva laser per quei casi particolari non correggibili con l’uso di lenti a contatto come la miopia elevata monolaterale.

 

 

Lifting viso: chirurgia estetica al viso marzo 15, 2016 at 4:32 pm

La chirurgia plastica è un ramo del ramo chirurgico molto particolare,

in quanto si occupa di correggere le imperfezioni cutanee, eliminare le adiposità e i disturbi che taluni soggetti presentano, in modo da assicurare loro di vivere serenamente senza problemi di natura psicologica o fisica in futuro.

Siamo sempre stati abituati a pensare ai chirurghi come alle persone che salvano le vite: la chirurgia plastica fa riferimento a un ramo della professione che si occupa sempre di intervenire in maniera talvolta anche molto invasiva sul corpo delle persone con gli strumenti chirurgici, ma difficilmente per salvare la vita (salvo rari casi), bensì per consentire ai pazienti di vivere serenamente con il proprio corpo. Accettarsi non sempre è facile: quanti di noi non hanno pensato, almeno una volta nella cita, che avrebbe preferito essere più magro, non avere la cellulite, avere un seno più o meno grande, avere le orecchie più piccole o il naso più dritto?

Tutti, se intervistati, potremmo trovarci dei difetti nel nostro fisico, ma quanti di noi, realmente, si sottoporrebbero a un intervento di chirurgia plastica?

Se negli anni ’90 la maggioranza di interventi richiesti ai chirurghi plastici erano relativi al décolleté, in quanto moltissime donne desideravano chiedere un aiuto alla chirurgia per avere un seno più grande, adesso le operazioni richieste sono molto eterogenee: c’è chi vuole farsi una rinoplastica, chi correggere le orecchie a sventola, chi vuole sottoporsi alla liposuzione e chi vuole fare un lifting al viso. Tutti possono trovare giovamento dalla chirurgia plastica, ma ricordate sempre che essa può aiutare ma non può curarvi lo spirito, qualora il vostro problema di non accettazione di voi stessi fosse psicologico!